Logo San Marino RTV

Grazie per il lavoro dedicato alla Memoria

2 feb 2021
Grazie per il lavoro dedicato alla Memoria

Buonasera Direttore,
Volevo ringraziare Lei e tutta la Sua equipe per il lavoro dedicato alla Memoria. E in particolare alla memoria di mio nonno Luciano e bisnonno Virgilio. Oggi, da residente a San Marino, pensando a quando i miei parenti si sono rifugiati sotto le gallerie di San Marino mi viene da pensare che la vita è proprio fantastica; mio nonno poi si è sposato proprio a Serravalle dove oggi vivo io e dove ho incontrato mia moglie Arianna Della Balda. I miei parenti trovarono salvezza sotto questo generoso paese e io ho trovato l’amore della mia vita proprio qui, dove la loro vita è stata salvata e dove oggi vivo. Dal ‘43 al ‘45 mio nonno ha vissuto la sua adolescenza dentro quei campi infernali, eppure nelle sue parole ha sempre vinto la vita, la bellezza e io sono diventato uomo proprio grazie a lui, alla sua verità, alla sua sincerità, nonostante per due volte abbia rischiato di essere ucciso: non aveva rancore ma era grato della bellezza che poteva vivere ogni giorno.
Io ho imparato questa passione per la vita grazie a lui: rinascere ogni giorno con la curiosità e la voglia di scoprire cosa mi aspetta, certo che oggi sarà una bella giornata.

Dott. Matteo Buffoni


LA RISPOSTA DEL DIRETTORE

Gentilissimo Dott. Buffoni,
La ringrazio di cuore per le sue parole da parte di tutti noi di Rtv e in particolare di Anna Sirotti che è autrice del servizio e che segue da anni questa vicenda. Ha ragione. Sono storie che riportano alla memoria altre storie. Ho con me la piastrina e la camicia tutta rammendi che mio padre indossava in un campo di prigionia tedesco e penso che seppure i tempi che viviamo siano difficili, potrebbero esserlo e lo sono stati molto di più.
Forse proprio quelle generazioni potrebbero insegnarci oggi a affrontare realtà che ci lasciano sconvolti e atterriti nel buio e superarle. Le sue parole, sopratutto le ultime parole della sua mail dimostrano che si resta negli altri comunque e dovunque anche quando non ci siamo più.
Con amicizia
Carlo Romeo 




Riproduzione riservata ©

I più letti della settimana: Dgmail