Logo San Marino RTV

Mancini (Noi per la Repubblica):“Ecco perché alcuni partiti mi attaccano (ed ecco perché dovresti saperlo anche tu)”

26 nov 2019
Mancini (Noi per la Repubblica):“Ecco perché alcuni partiti mi attaccano (ed ecco perché dovresti saperlo anche tu)”

Cittadini sammarinesi, in questi giorni sono stato attaccato da diversi partiti in campagna elettorale. Partiti che mi hanno dato del pagliaccio, mi hanno accusato di essere un criminale e altre offese ancora. Ma quello che dovrebbe interessare anche voi, è perché queste persone mi hanno attaccato. Il motivo è questo: l'hanno fatto perché io credo in cose semplici ed efficaci. E a loro la semplicità fa paura, perché non puoi manipolare gli elettori con la semplicità. Per farlo ti occorre confusione. Invece, vedete, io credo principalmente in due cose SEMPLICI. Punto primo: io sono CONVINTO, FERMAMENTE CONVINTO, che sia possibile far tornare i sammarinesi a stare bene di nuovo. Perché il potenziale in questa terra c'è. È forte e io lo vedo (loro, evidentemente, no). Punto due: io sono CONVINTO, FERMAMENTE CONVINTO che sia possibile farlo senza dover ricorrere a scorrettezze, bugie, maleducazione, e tutti gli errori che sono stati fatti dal 2008 in avanti. Perché è quell'atteggiamento di polemica, di distruzione, di politici che invece di lavorare per il paese pensano a farsi i dispetti tra loro... tutto questo ha creato il fatto che oggi NON STIAMO PIU' BENE Allora vi invito a riflettere su questo: È un fatto che da quando è partita la campagna elettorale, io sia stato impegnato a diffondere un messaggio: il messaggio che Si è possibile stare bene di nuovo - Perché è possibile!! - Ma mentre io facevo del mio meglio per costruire, altre persone usavano IL LORO STILE, diverso dal mio, per distruggere. Uno stile fatto di attacchi, di diffamazioni, di giochi di potere, pensate mi hanno dato del pagliaccio perché credo in San Marino, mi hanno dato del "pinocchio" perché credo in San Marino, mi hanno paragonato ad un criminale (addirittura Escobar), perché credo in San Marino. Pensateci: invece di usare il loro tempo per parlare di cosa loro faranno per San Marino, in questa campagna elettorale hanno scelto di parlare di me. Allora, se è vero che le azioni valgono più di mille parole, credo che queste loro azioni ci mostrino qualcosa di come agiscono veramente queste persone che vorrebbero RIMANERE al governo. Visto che non riescono a costruire (forse perché non hanno idee) queste persone passano il tempo a distruggere... le costruzioni degli altri. E allora vi chiedo, cittadini sammarinesi: Volete costruire o distruggere? Chi volete in Consiglio Grande e Generale: gente che lavora, o gente che passa il tempo a farsi i dispetti? Volete tornare ai fasti del passato, ma tornarci in modo nuovo e pulito, proprio come questa comunicazione che io utilizzo: una comunicazione a toni bassi, ma risoluti.... oppure volete tornare a fare come si è fatto negli ultimi 10 anni, con diffamazioni, attacchi personali, sospetti, illazioni, giochi di potere, etc.? Lasciate che vi dica: a mio modestissimo parere non c'è bisogno di queste cose per fare bene. Non c'è bisogno di attaccare gli altri, perché se passi il tempo ad attaccare gli altri, non hai tempo per costruire. E noi vogliamo costruire un paese dove si possa stare bene, un paese dove si possa tornare a stare bene di nuovo... (e in modo NUOVO). Io ci credo, Noi ci crediamo. 

Alessandro Mancini -Noi per la Repubblica-