Logo San Marino RTV

Rete: l’importanza di promuovere competenze, valori e formazione

25 nov 2019
Rete: l’importanza di promuovere competenze, valori e formazione

Tre maxi aree diverse tra loro per struttura e operatività, ma al contempo convergenti per obiettivo: alla base di tutte vi è infatti l’importanza di promuovere competenze, valori e formazione, nonché una strategia orientata ad un futuro di ampio respiro per l’apprendimento continuo e alla buona salute attraverso il movimento. Per istruzione s'intende tanto il processo di trasmissione di conoscenze (nozioni) da parte del docente, quanto il risultato della loro acquisizione da parte dell’allievo. Si parla quindi di sistema scolastico. L'istruzione è ormai un diritto riconosciuto a livello globale, in gran parte del mondo è istituzionalizzato, cioè garantito dallo Stato e come tale segna una tappa decisiva della civiltà. A San Marino, il sistema scolastico è sempre stato un fiore all’occhiello, con risultati riconosciuti anche all’esterno per i nostri studenti avviati verso l’Università e le varie specializzazioni. Abbiamo il dovere di mantenerlo tale, di superare le criticità evidenziate in questa legislatura, promuoverne le eccellenze, nonché la sua valenza di orientamento verso la professionalizzazione delle giovani generazioni. La cultura, invece, è l’arricchimento della personalità attraverso la selezione e l'uso critico delle nozioni apprese a scuola. Oggi, la cultura non si identifica esclusivamente con le tradizioni scritte, ma con le nuove tecnologie multimediali: per questo, i grandi mezzi di comunicazione, come televisione, radio, internet, sono responsabili della cultura di massa. Cultura è anche la promozione di eventi come rassegne e mostre di pittura, fotografia, arti visive in genere. È teatro, cinema, musica, danza, appuntamenti letterari. I quali, se ben costruiti, organizzati e divulgati, hanno una forte valenza economica e turistica. A questi si possono aggiungere o affiancare fiere, sagre, mercati di prodotti tipici che, per loro stessa natura, rientrano in quella cultura tradizionale capace di attirare e coinvolgere tantissime persone. Lo sport, per il suo alto valore formativo, per la sua funzione di strumento di salute e benessere fisico, per la sua capacità di generare economia, ben si affianca all’istruzione e alla cultura in programmi che possano valorizzarsi a vicenda. RETE ha redatto tre importanti capitoli del programma di governo riguardo a questi tre argomenti, perché anche in questi settori è necessario intervenire con una ventata di aria di nuova per rispristinare il valore delle persone, per eliminare la miopia della politica clientelare, per togliere sponsorizzazioni e consulenze costosissime quanto inutili, per dare nuove possibilità di lavoro ai nostri giovani e al nostro Paese nuove prospettive di sviluppo. Vi invitiamo a conoscere meglio il nostro programma, martedì 26 novembre, ore 21:00 presso la Casa del Castello di Faetano. Le vostre domande ci aiuteranno a capire come dovrà essere il nostro agire.

Comunicato stampa
Movimento RETE