Logo San Marino RTV

007 britannici giudicano litigiosi i servizi segreti italiani

2 nov 2013
007 britannici giudicano litigiosi i servizi segreti italiani
007 britannici giudicano litigiosi i servizi segreti italiani
I servizi di intelligence italiani, Aise e Aisi, sono "litigiosi" e "incapaci di collaborare tra di loro" e di conseguenza frustranti. E' l'opinione della GCHQ, la Nsa britannica, rivelata nei nuovi documenti di Edward Snowden sull'esistenza di una rete europea di spionaggio pubblicati oggi dal Guardian.
Stando a quanto rivelato dai documenti, gli 007 britannici avevano contattato sia l'Aisi che l'Aise per paralare di attività di "controterrorismo" e avevano constatato "una frattura all'interno dei servizi italiani" che vengono definiti "incapaci/non disposti a collaborare gli uni con gli altri". Fonti italiane di intelligence, interpellate sull'articolo del Guardian, hanno spiegato che la fase a cui ci si riferisce è quella dell'avvio e della messa in opera della recente riforma dei servizi iniziata nel 2007 e recentemente conclusa.