Logo San Marino RTV

1° luglio: scatta il nuovo codice della strada a San Marino

3 giu 2008
Segnali stradali
Segnali stradali
Segnatevi questa data sul calendario: 1° luglio. Perché da quel giorno, almeno per chi usa spesso la macchina, le cose cambiano. Il nuovo codice della strada prevede un inasprimento delle sanzioni e soprattutto maggiore rigidità per chi supera i limiti di velocità, oppure si mette al volante dopo qualche bicchiere di troppo. La Segreteria al Territorio, insieme alla Polizia Civile e agli altri organi coinvolti stanno predisponendo proprio in questi giorni la campagna informativa. Ecco alcuni dati: la multa minima passa a 100 euro, per un divieto di sosta; chi supera di 40 chilometri orari il limite di velocità si vedrà ritirata la patente; sanzioni per chi va oltre lo 0,50% di tasso alcolemico. Il comandante della Polizia Civile ha chiesto tempo sia per informare la cittadinanza, si tratta infatti di una piccola rivoluzione, sia per predisporre i prontuari per il personale. Le pattuglie saranno presenti lungo le strade della Repubblica con un aiuto in più nello scoraggiare chi corre troppo: autovelox fissi all’altezza degli attuali pannelli che segnalano la velocità. “Ci sono dei punti critici – ammettono dalla Segreteria al Territorio – lungo la Superstrada, a Cailungo e nella Sottomontana. L’obiettivo non è creare imboscate, ma indurre gli automobilisti ad alzare il piede dall’acceleratore”. Per questo gli autovelox saranno appositamente segnalati per ridurre la velocità...evitando la multa.