Logo San Marino RTV

100 famiglie di Coriano si auto-tassano e salvano profughi siriani, ora una nuova vita

31 gen 2017
100 famiglie di Coriano si auto-tassano100 famiglie di Coriano si auto-tassano e salvano profughi siriani, ora una nuova vita
100 famiglie di Coriano si auto-tassano e salvano profughi siriani, ora una nuova vita - La famiglia è arrivata a Casa Mondo, casa di accoglienza gestita dalla Papa Giovanni XXIII.
Migliaia di chilometri per una nuova vita, lontani dal passato, grazie all'altruismo del popolo romagnolo. Quella di Ahmad, 46 anni, è una storia che parte dalla Siria in guerra. Il suo corpo e la sua mente hanno conosciuto il carcere del regime, le torture e il dolore dell'addio: la moglie e la sorella sono state uccise. Oggi Ahmad riparte dall'Italia, dalla casa di accoglienza di Montescudo-Montecolombo, con i suoi tre bambini e la sua nuova compagna di vita.

Sono arrivati dopo essere sbarcati a Fiumicino dal Libano. A salvarli sono state 100 famiglie di Coriano che si sono auto-tassate di 15 euro al mese. Il trasferimento è avvenuto tramite i corridoi umanitari di Operazione Colomba, corpo di pace della comunità Papa Giovanni XXIII.

A Casa Mondo lavora Enrico che ha conosciuto la famiglia in un campo profughi in Libano e l'ha affiancata nel viaggio verso l'Italia. Quello che colpisce camminando per i corridoi è l'affetto tra semi-sconosciuti: Ahmad e famiglia sono a Casa Mondo solo da qualche ora, ma tra i bimbi e gli altri profughi è già amicizia.

I nuovi ospiti saranno qui per un mese, poi andranno a vivere in una casa a Coriano, impareranno la lingua e inizieranno il percorso d'integrazione.

Mauro Torresi

Nel servizio, l'intervista a Enrico Bellissimo, operatore di Casa Mondo