Logo San Marino RTV

In 140 paesi non si ricorre più alla pena di morte

10 ott 2012
In 140 paesi non si ricorre più alla pena di morte
In 140 paesi non si ricorre più alla pena di morte
In occasione del 10 ottobre, decima Giornata mondiale contro la pena di morte, Amnesty International ha dichiarato che nell'ultimo decennio il mondo ha fatto passi avanti significativi verso l'abolizione della pena capitale, ma che la sfida dei paesi mantenitori resta forte. Dal 10 ottobre 2003, prima Giornata mondiale contro la pena di morte, 17 paesi sono diventati abolizionisti per tutti i reati, portando a 140 il numero dei paesi che non ricorrono più alla pena capitale, il 70 per cento del pianeta. Tuttavia, anche se i paesi che applicano la pena di morte sono sempre di meno, una manciata di essi (comprese potenze del calibro di Cina e gli Usa) vi ricorre con agghiacciante regolarità.