Logo San Marino RTV

45 anni dalla Carta dei Diritti, giudice Emiliani: "Conoscerla per difenderla"

7 set 2019
Nel video le interviste a Enrico Guidi (presidente Associazione Emma Rossi), Lamberto Emiliani (magistrato) e a Gilberto Felici (giudice alla Corte europea dei diritti dell'uomo)
Nel video le interviste a Enrico Guidi (presidente Associazione Emma Rossi), Lamberto Emiliani (magistrato) e a Gilberto Felici (giudice alla Corte europea dei diritti dell'uomo)

La sua approvazione è considerata uno degli eventi più significativi nella storia recente del diritto. Nel 1974 persone di diversa estrazione contribuirono alla creazione di una carta costituzionale che contenesse i principi fondamentali dell'ordinamento della Repubblica. A distanza di 45 anni l'Associazione Emma Rossi ha proposto un evento di riflessione con giuristi, esponenti di Governo e delle istituzioni e cittadini, per ragionare sull'importanza della Carta.

Tra i relatori Giovanna Crescentini, dirigente della Segreteria istituzionale, il magistrato Lamberto Emiliani e il giudice alla Corte europea dei diritti dell'uomo Gilberto Felici. La Carta è stata, di recente, interessata dal referendum che ha portato all'aggiunta del principio di non discriminazione dei cittadini per orientamento sessuale. 

Nel video le interviste a Enrico Guidi (presidente Associazione Emma Rossi), Lamberto Emiliani (magistrato) e a Gilberto Felici (giudice alla Corte europea dei diritti dell'uomo)