Logo San Marino RTV

50mila profughi entro giugno in Italia

23 mar 2011
50mila profughi entro giugno in Italia
50mila profughi entro giugno in Italia
In fuga dalla guerra civile, dall'incubo dei bombardamenti, dalla fame. Centinaia di migliaia di profughi sono pronti a salpare dalle coste dell'Africa per raggiungere l'Europa in cerca di salvezza. Un'emergenza umanitaria che sta già investendo l'Italia, primo approdo europeo per chi arri¬va da sud. Dalla Tunisia sono sbarcati circa 15mila immigrati in meno di tre mesi. Il Governo ha ottenuto l'okay delle Regioni all'accoglienza di 50mila rifu¬giati politici entro di giugno, secondo un criterio di ripartizione di mille profughi ogni milio¬ne di abitanti. Per l’Emilia Romagna parla l’assessore alla Protezione Civile Paola Gazzolo: Profughi e non clandestini, è la prima condizione. La seconda è ricordare che alla Regione, già sede di due Centri di accoglienza, non verrà chiesto alcun ulteriore impegno per quanto riguarda arrivi dalla Tunisia o da altri Paesi. Di questo si occuperà direttamente il Governo prevedendo strutture nelle Regioni che ne sono prive.