Logo San Marino RTV

8 agosto 1974: Nixon annuncia le dimissioni dopo scandalo Watergate

8 ago 2017
Le dimissioni del Presidente USA Richard Nixon
Le dimissioni del Presidente USA Richard Nixon
L'8 agosto 1974, in seguito allo scandalo Watergate il presidente americano Nixon annuncia in Tv le proprie dimissioni.
Il Watergate, fu uno scandalo politico scoppiato negli Stati Uniti nel 1972, innescato dalla scoperta di alcune intercettazioni illegali effettuate nel quartier generale del Comitato Nazionale Democratico, ad opera di uomini legati al Partito Repubblicano, che portò alla richiesta di impeachment e alle dimissioni dell'allora Presidente degli Stati Uniti Richard Nixon.
Il nome dello scandalo si deve al nome dal Watergate Complex, il complesso edilizio di Washington che ospita il Watergate Hotel, l'albergo in cui furono effettuate le intercettazioni che diedero il via allo scandalo.
L'inchiesta giornalistica promossa da due reporter, Bob Woodward e Carl Bernstein, suscitò la crescente attenzione nell'opinione pubblica per la vicenda che, iniziata come un reato compiuto da personaggi secondari, crebbe fino a coinvolgerei vertici della politica statunitense: gli uomini più vicini al presidente e lo stesso Nixon, compreso quindi tutto il suo sistema di potere incentrato su attività di controllo e spionaggio interno illegali allo scopo di mantenere il potere.