Logo San Marino RTV

80mila giovani dell'Acr, anche da San Marino, hanno incontrato il Papa a Roma

30 ott 2010
80mila giovani dell'Acr, anche da San Marino, hanno incontrato il Papa a Roma
80mila giovani dell'Acr, anche da San Marino, hanno incontrato il Papa a Roma
C’è tutta la riflessione sulla sfida educativa nel tema “C’è di più. Diventiamo grandi insieme”. Pieno di gioia e ringiovanito, così si definisce il Papa dopo l’incontro con gli oltre 80mila giovani dell’Acr, l’Azione Cattolica Ragazzi giunti da 192 diocesi italiane, un gruppo anche da San Marino. Con loro Papa Benedetto XVI dialoga e risponde alle domande richiamando il significato del crescere: “Coltivare amicizie, rendere felici gli altri, ma soprattutto avere un cuore che ama Gesù”, dice. Ai ragazzi chiede di non adattarsi ad un amore ridotto a merce di scambio, da consumarsi senza rispetto per sé e gli altri. Molto amore proposto dai media è egoismo e chiusura, dà l’emozione di un momento, ma non rende felici e non rende liberi”. Sottolinea il valore della preghiera e dei sacramenti, poi il tema della sfida del far crescere questi ragazzi con l’appello anche ai tanti educatori presenti in piazza San Pietro: “Educare significa offrire ai ragazzi la bellezza della persona di Gesù e far innamorare della sua libertà. Educare vuol dire offrire ragioni e traguardi per il cammino della vita”.

Annamaria Sirotti