Logo San Marino RTV

Aaspl: carenza di organico, la Csu chiede un confronto con la Direzione

22 mar 2018
lavori pubblici
lavori pubblici
Dai sindacati arriva l'allarme per carenza di personale nel'Azienda di produzione. Federazione Costruzioni e rappresentanti sindacali hanno messo in evidenza quanto sta accadendo all'interno della struttura; è noto che la forza lavoro attuale di AASLP, UGRAA e CONS conta circa 260/270 dipendenti, gran parte dei quali hanno difficoltà in termini di operatività. "In tal senso - si legge in una nota - le diverse squadre operative sono carenti di figure professionali qualificate, e l'Azienda, a conseguenza di ciò, sempre più frequentemente ricorre ad appaltare ad imprese private la realizzazione di opere pubbliche e anche di lavori di ordinaria manutenzione". Il problema è che questo non si traduce in risparmio dei costi.

Carenza - per la Csu - che deriva dal fatto che l'Azienda non è stata autorizzata, dopo il blocco assunzioni nella PA, ad assumere il personale qualificato necessario. A questo si aggiunge una continua mobilità dei dipendenti da una squadra all'altra, creando incertezza e disorganizzazione del lavoro.