Logo San Marino RTV

Abitare a San Marino: Dogana e Domagnano le meno care

16 gen 2004
Abitare a San Marino: Dogana e Domagnano le meno care
Quanto costa abitare a San Marino? Tanto, a volte troppo. Così lamentano alcuni affittuari della Repubblica. Questo è quanto risulta dal confronto dei prezzi di varie agenzie immobiliari che operano sul territorio: un appartamento arredato di 50/ 60 metri quadri in una zona come Borgo maggiore richiede un affitto di 600 euro circa al mese. Su questa cifra vanno ad incidere le varie spese condominiali. Ad influire sui prezzi oltre alla metratura, le condizioni dello stabile, la presenza o meno del garage e naturalmente la zona. Quelle calde, vale a dire più care sono Dogana e Domagnano. Per spendere un po’ di meno occorre puntare su Acquaviva, Chiesanuova Montegiardino e Faetano dove è possibile affittare un appartamento da 50 metri quadri pagandolo intorno ai 400 euro. Anche Città rientra nella mappatura delle aree meno costose causa l’assenza di parcheggi e i vari problemi alla viabilità. Per quanto riguarda invece gli affitti commerciali, dopo il boom registrato sino a due anni e mezzo fa si è verificato una flessione costante che non ha fatto calare il prezzo di vendita o di affitto ma lo ha reso trattabile. Per una famiglia con stipendio medio – considerando anche la diminuzione del potere d’acquisto dovuta all’euro- l’affitto di un appartamento di medie dimensioni può diventare un vero e proprio salasso anche se non tutti la pensano così.