Logo San Marino RTV

L'Abruzzo prova a ripartire

20 apr 2009
A due settimane esatte dal terremoto, la terra continua a tremare. Nuova replica di magnitudo 3.1 alle 9,13 nell’Aquilano. Il crollo della Casa dello Studente che ha causato otto morti e le gravi lesioni subite dall’ospedale San Salvatore, sono i due filoni che l’inchiesta della Procura dell’Aquila prenderà di petto oggi. Si è costituito un pool di magistrati che avrà l’obiettivo di evitare infiltrazioni mafiose negli appalti per la ricostruzione. Il Presidente del Consiglio Berlusconi ha garantito che la ricostruzione avverrà in tempi record: cinque, sei mesi.
Intanto, dopo la pausa di Pasqua riaprono le scuole, con l’allestimento di aule-tende. E riprende anche l’attività dell’Università dell’Aquila con i primi laureati post-sisma. San Marino ha fatto sentire la sua presenza.