Logo San Marino RTV

Adunata Alpini di Rimini: firmato questa mattina l’atto costitutivo del Comitato d’onore

Oltre 3000 alpini in riviera per preparare la grande adunata di maggio. Nel suo discorso il Sindaco Gnassi ricorda l'apporto di San Marino

di Monica Fabbri
7 dic 2019
Adunata Alpini di Rimini: firmato questa mattina l’atto costitutivo del Comitato d’onore

Con la firma di questa mattina dell’atto costitutivo del “Comitato d’onore” inizia ufficialmente il percorso che porterà all’Adunata nazionale Alpini di Rimini in programma a maggio del 2020.  “La prima volta in Romagna – ha detto il sindaco Gnassi - la prima volta con l’apporto di una realtà estera, la vicina Repubblica di San Marino”. Una sfida che Rimini ha voluto fortemente affrontare e vincere – ha spiegato- perché convinti che quei princìpi di solidarietà, altruismo e dedizione che ispirano ogni attività degli alpini, sono gli stessi che connotano la Città, medaglia d’Oro al Valor Civile in quanto “Fedele alle sue più nobili tradizioni - si legge nella motivazione - subiva stoicamente le distruzioni più gravi della guerra e prendeva parte validissima alla lotta per la liberazione, attestando, col sacrificio eroico di numerosi suoi figli, la sua purissima fede in una Italia migliore, libera, democratica”. Domani la cerimonia dell’alzabandiera all’arco di Augusto a cui seguirà la sfilata per il centro cittadino sino al ponte di Tiberio.