Logo San Marino RTV

Aeradria: neosindaco Tosi, "Illegittima garanzia Comune"

30 giu 2014
Aeradria: neosindaco Tosi, "Illegittima garanzia Comune"
Aeradria: neosindaco Tosi, "Illegittima garanzia Comune"
Il comune di Riccione non rimborserà il prestito di un milione e 200 mila euro,garantito dall'ex sindaco di Riccione, Massimo Pironi, a Aeradria, la società che gestiva l'aeroporto "Federico Fellini". Secondo il neo eletto sindaco di Riccione, Renata Tosi, la lettera di patronage di Pironi è illegittima perché non approvata dal Consiglio comunale .Dal Comune di Riccione si fa presente che "la lettera era stata inviata lo scorso marzo, ad integrazione della documentazione richiesta dall'organo inquirente, al magistrato che indagava sui rapporti tra il comune di Riccione e Aeradria". In sostanza ora l'ex sindaco Pironi rischia di essere indagato nell'ambito del fallimento dell'aeroporto di Rimini, per abuso d'ufficio e ricorso abusivo al credito al pari del sindaco di Rimini, Andrea Gnassi e l'ex presidente della provincia, Stefano Vitali.

ST