Logo San Marino RTV

Afghanistan: almeno 13 vittime in un attentato

1 ott 2012
Afghanistan: almeno 13 vittime in un attentato
Tredici le vittime in un attacco kamikaze a Khost, nell'est del Paese. Uccisi tre soldati della Nato ed un interprete afghano dell'Isaf. Fra le vittime anche il capo delle teste di cuoio della provincia di Khost, Mubarak Shah, ed otto civili. I feriti, invece, sarebbero molte decine. I talebani hanno rivendicato l'azione, che ha colpito un reparto militare misto. Non è chiaro se il kamikaze fosse a piedi o a bordo di una moto. Il ministero afghano per i Problemi delle donne diffonde nel frattempo i dati sulla violenza contro le donne: mille denunce in tre mesi, da marzo a giugno per casi di abuso, omicidio e suicidio indotto di donne. Questo problema continua a generare forti tensioni nella società afghana come hanno dimostrato i casi recenti di una bambina rapita e violentata nella provincia di Baghlan e di una ragazza di 16 anni a cui un imam ha inflitto una pena di 100 frustate per presunte colpe sessuali nella provincia di Ghazni.