Logo San Marino RTV

Ancora nessuna risposta dalle istituzioni per il servizio che collega San Marino con la spiaggia

24 giu 2010
Ancora nessuna risposta dalle istituzioni per il servizio che collega San Marino con la spiaggia
Ancora nessuna risposta dalle istituzioni per il servizio che collega San Marino con la spiaggia
Dopo l’allarme lanciato dal Sindacato Unitario dei Pensionati si muovono anche i cittadini che scrivono una lettera aperta alla segreteria di stato per gli affari esteri. Chiedono risposte ufficiali mentre i sindacati ribadiscono che il servizio spiaggia è privilegiato da chi non può guidare l’auto, anziani ma soprattutto donne e ribadiscono che il problema è molto sentito considerato le telefonate ricevute soprattutto dai pensionati che protestano per la mancanza di notizie. Ci stiamo lavorando, dice il responsabile del servizio trasporti da noi contatto, ma ci sono delle difficoltà che cerchiamo di superare, conclude. E’ una risposta, seppur indiretta, anche a quei cittadini che si sono rivolti direttamente alla segreteria di stato sollecitando chiarimenti. Il costo del servizio, negli anni passati, si aggirava intorno ai 40mila euro. Un prezzo più che giustificato, sottolineano i sindacati che in attesa di chiarimenti si chiedono se il problema è da ricercarsi nella mancanza di fondi. Nel 2009 il collegamento è iniziato il 25 giugno e terminato il 29 agosto. Quattro i pullman impegnati, a copertura dell’intero territorio. 7 euro il prezzo della corsa andata e ritorno. Alla comodità del collegamento con la spiaggia si aggiungeva la convenzione stipulata con bagnini di Bellariva di Rimini per ombrelloni e sdraio.

Myraiam Simoncini