Logo San Marino RTV

Ancora una notte di controlli per i Carabinieri a Rimini e Riccione

15 ago 2010
Ancora una notte di controlli per i Carabinieri a Rimini e RiccioneAncora una notte di controlli per i Carabinieri a Rimini e Riccione
Ancora una notte di controlli per i Carabinieri a Rimini e Riccione
Terzo giorno, terza notte dedicata alla prevenzione dei reati per un Ferragosto tranquillo in Riviera. I Carabinieri di Rimini potenziano l’attività di controllo. Pattugliata la spiaggia, dove è stato arrestato un senegalese clandestino: doveva essere rimpatriato dallo scorso marzo. Lotta allo spaccio, sempre in spiaggia, dove, al bagno 98, Carabinieri e Municipale hanno sorpreso e arrestato un giovane marocchino mentre vendeva hashish. Controlli anche nelle discoteche a Riccione: due giovani sono finiti in manette per detenzione ai fini di spaccio. Uno, piemontese, portava in tasca 50 pasticche di ecstasy; l’altro, salernitano, pregiudicato, ne aveva 160, oltre a 7 grammi e mezzo di cocaina. Nei guai anche un milanese del 1989: beccato a Riccione a rubare un portafogli, portava addosso anche 6 grammi e mezzo di ketamina. Ricettazione, falsa scrittura privata e porto di arnesi per lo scasso l’accusa per due napoletani e un milanese, fermati a bordo di un furgone rubato: stavano trasportando 2000 litri di gasolio rubato e avevano con sé materiale per prelevare il carburante dai serbatoi. Controlli anche sulle strade: 9 i conducenti positivi all’alcol test. Due di questi, un cesenate e una riminese avevano tassi superiori ai 2 grammi litro.