Logo San Marino RTV

Ancora scontri in Egitto: morti tra manifestanti e nell'esercito

8 lug 2013
Non si fermano gli scontri in Egitto
Non si fermano gli scontri in Egitto
Almeno 42 morti - fra loro anche un ufficiale dell'esercito - secondo il ministero della Salute egiziano negli scontri che ci sono stati al Cairo nel corso di un sit-in a favore del deposto presidente Morsi davanti alla sede della Guardia repubblicana. L'esercito accusa un gruppo di 'terroristi' di aver attaccato la struttura. Decine i feriti, due soldati catturati dai sostenitori di Morsi. Dopo il massacro il partito islamico
egiziano espressione dei Fratelli musulmani ha fatto appello a una 'sollevazione' popolare, accusando l'esercito della strage.