Logo San Marino RTV

L'Aquila ricorda

6 apr 2011
I luoghi e la polvere. Questo è il centro storico dell’Aquila attraversato da 20mila cittadini, macerie e speranze molto spesso mistificate da media che hanno visto bianco o nero. Le immagini, di questa notte, riportano la memoria alla stessa notte di 2 anni fa, quella del sisma: alle 3 e 32 persero la vita 309 persone.
Questa mattina il sindaco Cialente con la fascia tricolore, che tante volte ha chiesto ai media di dire la verità, ha accolto il presidente Giorgio Napolitano. Sul sagrato della Basilica di Collemaggio il capo dello stato ha stretto la mano ai familiari delle vittime ed ha assicurato : “Non sarete dimenticati”. Un mese fa il nostro inviato Lorenzo Giardi era lì e queste sono le voci degli stessi cittadini che chideono di tornare a vivere, oltre, le promesse tradite.

Valentina Antonioli