Logo San Marino RTV

Armi chimiche siriane: c'è l'accordo Usa-Russia

14 set 2013
Armi chimiche siriane: c'è l'accordo Usa-Russia
Armi chimiche siriane: c'è l'accordo Usa-Russia
Il rischio di uno strike americano in Siria, e di un possibile allargamento del conflitto in tutta la Regione del Medio Oriente, sembra scongiurato. C'è l'accordo tra Usa e Russia sul piano per mettere sotto controllo internazionale le armi chimiche del Governo siriano. Lo annuncia il segretario di Stato Usa John Kerry, a Ginevra, dopo i colloqui con il ministro degli Esteri russo Serghei Lavrov il quale ha definito "Eccellente" l'esito dei negoziati. L'accordo con gli Usa non contiene nulla sul possibile uso della forza – ha poi precisato. Kerry ha invece evocato il ricorso al capitolo 7 della carta Onu in caso di mancato rispetto del piano da parte di Damasco. "Se le discussioni sulla Siria produrranno un piano serio - ha affermato dal canto suo Barack Obama - sono pronto ad appoggiarlo. Voglio vedere azioni concrete che dimostrino la serietà di Assad sulla rinuncia alle armi chimiche".