Logo San Marino RTV

Arriva l’estate e scatta il caro parcheggi a San Marino Città

26 mag 2009
Parcometro
Parcometro
Una misura che mira a disincentivare l’occupazione dei posti auto più vicini al centro storico, per lasciarli a disposizione dei turisti. Una strategia – maldigerita da tanti sammarinesi abituati a lasciare l’auto a due passi dal lavoro – voluta soprattutto dalle categorie economiche del turismo e avallata dal Governo.
Tariffe e dettagli saranno ufficializzati solo dopo venerdì prossimo quando la “delibera parcheggi” sarà definitivamente approvata dal Congresso di Stato. In base alle indiscrezioni l’abbonamento mensile – come nell’anno passato – verrà innalzato da 28 a 90 euro per tutti i parcheggi ad esclusione di quello multipiano, dove si conta di convogliare la maggior parte delle auto targate RSM. Di qui sarà attivo un servizio navetta con i punti nevralgici del centro. Servizio gratuito che quest’anno la Gaps assegnerà in appalto e che collegherà il centro anche con i parcheggi ad uso turistico di fonte dell’Ovo.
Sarà probabilmente eliminata invece la tariffa di 50 centesimi per due ore di parcheggio. Le nuove misure entreranno in vigore il 16 giugno e si protrarranno fino al 16 settembre. Dei circa 700 abbonati interessati, 200 l’anno passato decisero di confermare l’abbonamento nonostante il rincaro estivo.