Logo San Marino RTV

Associazione Pro bimbi: soddisfatta per esito incontri sanità-psicologi

18 ott 2013
Associazione Pro bimbi: soddisfatta per esito incontri sanità-psicologi
Associazione Pro bimbi: soddisfatta per esito incontri sanità-psicologi
L'Associazione Pro Bimbi intende esprimere soddisfazione per l'incontro avvenuto tra il Segretario Mussoni, il Presidente dell'Ordine degli Psicologi Laura Corbelli, il Direttore ISS Pasini e il dirigente dell'Authority Gualtieri in merito al "vizio di legge" che permette l'assunzione presso il servizio pubblico di psicologi senza abilitazione all'esercizio della professione e senza iscrizione all'Ordine. Non avendo ne la competenza ne tanto meno la presunzione di voler valutare i requisiti di chi lavora presso il servizio pubblico, riteniamo che il Servizio Minori, che si occupa di una fascia di età delicata e degna di tutela, abbia il dovere di assumere personale qualificato e confidiamo in una celere soluzione del problema, così come il Segretario si è impegnato a fare. Senza nulla recriminare all’ISS che ha sempre operato seguendo la legge, riteniamo che essa sia ormai obsoleta e vada modificata affinché i criteri di assunzione garantiscano l’adeguata preparazione del personale e tutelino gli utenti dei vari servizi. In questi 4 anni di attività dell'Associazione Pro Bimbi,infatti, diverse sono state le segnalazioni di genitori che si erano rivolti al Servizio Minori, tanto da finire, in un caso, alla Corte di Strasburgo. Riteniamo assurdo dare un incarico ad una persona solo perché è prima in graduatoria, piuttosto crediamo più utile fissare criteri più specifici o istituire concorsi. Questo al fine di non sentire più parlare di psicologi-non psicologi, persone che grazie all’interpello hanno assunto l’incarico di Psicologo dopo anni passati a svolgere un’altra mansione all’interno della PA e neolaureati senza nemmeno un esame di abilitazione che ne attesti le competenze.
L'obiettivo principale deve sempre essere la tutela degli utenti, in particolar modo se si tratta di minori.