Logo San Marino RTV

Attentato in Afghanistan: morti il sergente Massimiliano Ramadù e il caporalmaggiore Luigi Pascazio

17 mag 2010
Attentato in Afghanistan: morti il sergente Massimiliano Ramadù e il caporalmaggiore Luigi Pascazio
Attentato in Afghanistan: morti il sergente Massimiliano Ramadù e il caporalmaggiore Luigi Pascazio
Sono il sergente Massimiliano Ramadù 33 anni, di Velletri e il caporalmaggiore Luigi Pascazio, 25 anni di Bari le due vittime dell'attentato a Bala Murghab, in Afghanistan, dove un ordigno è esploso al passaggio di un convoglio della coalizione. Appartenevano alla brigata Taurinense come gli altri due italiani rimasti feriti. Una è la caporale Cristina Buonacucina. I militari erano su un blindato Lince in una colonna di automezzi. I militari italiani in Afghanistan sono 3.000. Dal 2004 ad oggi 24 le vittime.