Logo San Marino RTV

Attiviste di Greenpeace scalano lo Shard di Londra

11 lug 2013
Attiviste di Greenpeace scalano lo Shard di Londra
Attiviste di Greenpeace scalano lo Shard di Londra
Sei donne militanti di Greenpeace scalano il grattacielo Shard di Londra per dimostrare in favore della regione Artica e contro la Shell accusata di investire miliardi in perforazioni petrolifere che danneggiano l'ambiente, in Alaska come in Russia. Le sei attiviste provengono da Regno Unito, Canada, Svezia, Polonia, Olanda e Belgio. Il grattacielo londinese progettato da Renzo Piano è stato scelto non solo perché ormai icona riconoscibile della città e l'edificio più alto dell'Europa occidentale, ma anche perché lo Shard rappresenta una 'scheggia' di ghiaccio , rendendolo quindi luogo ideale per la dimostrazione di Greanpeace in difesa dell'Artico. L'impresa, partita nelle prime ore del mattino di oggi, dovrebbe concludersi nel pomeriggio e l'obiettivo degli attivisti è di stendere uno striscione una volta arrivati più in alto possibile.