Logo San Marino RTV

Auto sammarinese investe pedoni. Due morti

27 mag 2009
Si sono visti piombare una golf addosso, senza poter far nulla per evitarla. Due anziani, marito e moglie - 74 anni lui, 65 lei -, hanno perso la vita questa mattina – intorno alle 11 - a Rimini. Stavano attraversando le strisce pedonali tenendo per mano il nipotino di appena 3 anni. Il bimbo ha riportato ferite serie, ma non sarebbe in pericolo di vita. Le sue condizioni sono stazionarie. Una tragedia causata dalla grave imprudenza di un sammarinese di 68 anni, pensionato di Città. Sulla dinamica del sinistro sta indagando la Polizia Municipale; ma testimoni oculari avrebbero visto la sua automobile procedere a velocità sostenuta in Via Euterpe. Poi il sorpasso azzardato ad un’auto della Guardia di Finanza, che probabilmente aveva rallentato per permettere ai pedoni di attraversare. La golf del sammarinese ha letteralmente falciato i due anziani e il bambino; l’urto sul cofano e il parabrezza, poi la pesante caduta al suolo. Le condizioni della donna sono apparse subito disperate: inutili i tentativi di rianimarla sul posto; i medici del 118 non hanno potuto fare altro che constatarne il decesso. Le ambulanze nel frattempo trasportavano il nonno e il nipotino all’Ospedale Infermi, dove l’anziano spirava 3 ore dopo. Il bimbo probabilmente se la caverà, ma le sue condizioni restano preoccupanti. Secondo quanto riferito da chi era presente sul luogo del sinistro, l’automobilista sammarinese sarebbe apparso in stato confusionale. Poi è stato portato via da una pattuglia dei carabinieri; probabilmente è stato sottoposto ad alcooltest. L’arteria stradale è rimasta chiusa al traffico fino al primo pomeriggio.