Logo San Marino RTV

Azzurro: l'Iss predispone un piano d'urgenza in vista del taglio delle forniture Aass

31 gen 2019
Interni Azzurro
Interni Azzurro
L'Istituto sicurezza sociale ha predisposto un piano d'urgenza per gli uffici presenti nel centro Azzurro, dopo la notizia dell'ultimatum del Cda Aass per le bollette insolventi.

Cure primarie, ufficio vaccinazioni e patenti si trovano nella struttura di Serravalle temporaneamente, tanto che a marzo, alla scadenza del contratto, era previsto comunque il ritorno all'Ospedale di Cailungo. Una fuga che potrebbe essere anticipata nel caso non si arrivasse a soluzione.

Intanto sembra che le attività all'interno stiano pensando a costituire un Comitato, visto che finora hanno regolarmente pagato sia affitti che bollette della luce.

Il Conad è intenzionato a non lasciare lo stabile, secondo fonti interne.

Oltre al problema della fornitura di energia elettrica c'è anche quello dell'agibilità della struttura, dal momento che gli ascensori, sotto manutenzione, non potrebbero garantire neppure l'accesso dei disabili ai diversi piani.

All'interno dell'Azzurro si trova anche la sede di TPay.