Logo San Marino RTV

Birmania: polizia spara su civili

25 ago 2013
Birmania, tumulti anti-musulmani: polizia spara su civili.
Birmania, tumulti anti-musulmani: polizia spara su civili.
Nuova esplosione di violenza in Birmania, dove oggi un migliaio di manifestanti anti-musulmani hanno incendiato negozi e case nella regine di Sagaing. La polizia ha sparato colpi di avvertimento per tre volte quando la folla ha tentato di dare fuoco a case e automobili e ha aggredito i vigili del fuoco che tentavano di spegnere gli incendi. Lo riporta un comunicato pubblicato sul sito del ministero dell'Informazione. Gli incidenti sono scoppiati ieri sera quando un musulmano e' stato arrestato per aver tentato di stuprare una donna buddhista. "Le forze di sicurezza locali sono intervenute per cercare di controllare una folla di un migliaio di persone, che hanno cercato di incendiare una casa. Ma la folla ha continuato a lanciare pietre e la situazione è fuori controllo" è scritto nella nota.