Logo San Marino RTV

Black Friday, ecco la storia della giornata dei maxi sconti

23 nov 2018
Sconti e offerte durante l'intera settimanaBlack Friday, ecco la storia della giornata dei maxi sconti
Black Friday, ecco la storia della giornata dei maxi sconti - Il venerdì nero è arrivato, offerta in tutta in tutta Italia e a San Marino che continueranno anche...
Sono circa 180 mila, più di uno su quattro, i negozi in tutta Italia e a San Marino che stanno offrendo sconti e riduzioni in onore del rito del Black Friday. La tradizione vuole che si celebri il quarto venerdì di novembre, giorno successivo al Ringraziamento, per avviare ufficialmente il periodo natalizio, nel segno degli affari. Un'analisi della Codiretti evidenzia una spesa media di 118 euro a persona e molti ne hanno già approfittato proprio per anticipare i regali Natalizi. Prevale ancora la scelta dei negozi al dettaglio tradizionali quest'anno però si è registrato un deciso aumento della spesa sul web. Complessivamente il giro d'affari in tutto lo stivale è stimato intorno ai 2 miliardi di euro spalmati durante l'intera settimana di offerte. Promozioni a volte molto “curiose” come quella di un'agenzia di pompe funebri di Cologno Monzese che ha proposto il “Compri oggi una bara a basso costo e poi, passi a miglior vita quando vuoi”. Venerdì nero che fino a qualche anno fa era un'esclusiva degli Stati Uniti, dove è nato. Sono diverse le storie legate a questa giornata: negli anni '50 era considerato un giorno nero dagli imprenditori perché molti dipendenti si davano malati in modo da approfittare del ponte con il week end. È nel 1975 però che il termine inizia a diventare di uso comune grazie ai poliziotti di Philadelphia. Gli agenti avevano rinominato così questo giorno perché migliaia di americani ne approfittavano per “assaltare” i negozi creando di conseguenza file chilometriche lungo le strade. E ogni venerdì nero quindi, a tutti i poliziotti di Philadelphia, toccavano turni di anche 12 ore per decongestionare gli ingorghi.