Logo San Marino RTV

Blitz anti-abusivismo in un albergo di Rivazzurra. 50mila euro di merce contraffatta

4 ago 2010
Rimini - Blitz anti-abusivismo in un albergo di Rivazzurra. 50mila euro di merce contraffatta
Rimini - Blitz anti-abusivismo in un albergo di Rivazzurra. 50mila euro di merce contraffatta
Blitz anti-abusivismo della polizia in un albergo di Rivazzurra già controllato più volte dalle forze dell'ordine. Questa mattina gli agenti hanno trovato in uno sgabuzzino scarpe e borsellini contraffatti per un valore di 50mila euro. Guai per la pensioncina del tarocco. La polizia stamattina ha scovato in un ripostiglio merce contraffatta per 50mila euro. Scarpe delle griffe più prestigiose sono spuntate aprendo una porta serrata da un lucchetto pronte per essere vendute sul lungomare. Nella struttura sono stati trovati anche numerosi senegalesi, in gran parte donne che si mantengono facendo le treccine sulle spiagge. Le loro posizioni sono ancora al vaglio degli inquirenti. Ma l’albergo di Rivazzurra ci ricasca. Vecchie indagini avevano già messo in allerta la polizia ma questa volta la posizione della titolare, un’anziana signora si aggrava: l’albergatrice rischia il rinvio a giudizio per ricettazione. Potrebbe scattare anche il sequestro dell'immobile, in base alla legge che colpisce chi ospita o nasconde per conto di altri, prodotti contraffatti. Ieri controlli straordinari da parte delle forze di polizia che hanno passato al setaccio la riviera: identificate 450 persone, 4 arresti e 12 denunce.