Logo San Marino RTV

Buono l'esito del calo prezzo della benzina

21 set 2004
Buono l'esito del calo prezzo della benzina
I risultati sono buoni e allora l’esperimento continua. Quello che all’inizio dell’anno aveva fatto storcere il naso a non pochi gestori di pompe di benzina, cioe’ lo sconto di circa 6 centesimi al litro sul prezzo del carburante, ha finito per rappresentare un guadagno. Non solo per lo stato: che in 8 mesi ha visto entrare nelle proprie casse, al netto di ogni rimborso, 1 milione e 700 mila euro. E’infatti la macchina statale a contribuire allo sconto per un 80 per cento, contro il 20 dei distributori. A maggior ragione saranno dunque i gestori delle pompe di carburanti a fare i conti, in verde e’proprio il caso di dirlo, alla fine del mese, alla scadenza cioè del periodo sperimentale previsto. Ma si prosegue. Cioe’ le 100 vecchie lire in meno sulle benzina e gasolio ci saranno per un altro anno. Giorno piu’ giorno meno. Proprio in questi giorni infatti si stanno compiendo gli ultimi adempimenti per formalizzare la proroga, con l’invio ai gestori interessati della lettera del dipartimento finanze che chiede l’adesione e proseguire nell’iniziativa. Almeno finché non arrivera’ in porto la nuova iniziativa allo studio della Segreteria alle Finanze: la Carta san Marino. Una sorta di borsellino elettronico gestito dal circuito finanziario che accumulera’ buoni sconto spendibili in tutta la rete commerciale. Oltre a fornire altri servizi utili al cittadino.