Logo San Marino RTV

Cade il veto di Forza Italia su Marcello Foa: strada spianata per la presidenza della Rai

21 set 2018
Sede RaiCade il veto di Forza Italia su Marcello Foa: strada spianata per la presidenza della Rai
Cade il veto di Forza Italia su Marcello Foa: strada spianata per la presidenza della Rai - Il consiglio d'amministrazione ha detto sì ed ora manca la commissione di vigilanza
Marcello Foa nuovamente nominato presidente Rai dal consiglio d'amministrazione di viale Mazzini. Forza Italia ha cambiato idea e ora appoggia il candidato di Salvini.

Matteo Salvini alla fine ha avuto ragione a tenere duro sul suo candidato per Viale Mazzini. Bocciato prima dell'estate, Marcello Foa torna in prima fila per diventare il presidente della Rai: il consiglio d'amministrazione lo ha votato con 4 sì, un no, quello della commissaria Rita Borioni in quota Pd, e una astensione, di Riccardo Laganà, rappresentante dei dipendenti Rai. La nomina ora ritorna in commissione di vigilanza, presumibilmente tra martedì e mercoledì, ma questa volta, rispetto a qualche settimana fa, pare caduto il veto di Forza Italia, disponibile dunque a votare Foa, grazie all'intesa ritrovata tra Lega e Berlusconi.
Stando ai rumors di palazzo, l'ex Cavaliere avrebbe ottenuto un proprio candidato per la poltrona di presidente del Piemonte e, sempre a livello elettorale, la promessa che la Lega non romperà la coalizione in nessuna delle regioni chiamate al voto nei prossimi mesi, ossia Basilicata, Abruzzo, Sardegna e appunto Piemonte. C'è poi anche la questione aziendale, Silvio Berlusconi ha bisogno di Salvini per proteggere le sue televisioni dall'ipotetico attacco dei 5Stelle.

Francesca Biliotti