Logo San Marino RTV

Casale La Fiorita: il Segretario Santi risponde alle domande di Rete

16 mag 2017
Casale La Fiorina
Casale La Fiorina
In Consiglio, in risposta a domande di Rete sul Casale la Fiorina e alla luce dell'odg depositato dal movimento sul problema del lavoro nero e del caporalato nell’assistenza ospedaliera, interviene il segretario alla sanità. Santi precisa che l'Iss ha messo a punto un piano operativo che prevede una serie di tappe di avvicinamento all'unificazione delle case di riposo. Il trasferimento avverrà a fine giugno. Quasi ultimati i lavori di sistemazione delle stanze nella parte ampliata del Casale e in arrivo il riferimento dell'Authority sulle procedure di autorizzazione della struttura. In agenda incontri con sindacati sulla gestione del personale. Rimane il nodo dei rapporti tra l'Eccellentissima Camera e la Sums. Nei prossimi giorni – annuncia Santi – ci sarà un confronto con l'Esecutivo. Incontri anche fra Governo e Iss sulle regole per la gestione di personale assistenziale. Si cercano soluzioni per risolvere i problemi emersi. Individuate soluzioni che comporteranno – dice il segretario –  interventi sulle modalità di reclutamento del personale. L'iss fungerà da supporto a chi dovrà reperire queste professionalità.