Logo San Marino RTV

Caso Carisp, proseguono interrogatori

6 mag 2009
Tribunale Forlì
Tribunale Forlì
Il giudice per le udienze preliminari Rita Chierici ha interrogato Gianluca Ghini , direttore della Carifin, Luca Simoni, direttore della Cassa di Risparmio e Paola Stanzani, amministratore delegato della finanziaria ‘Delta’ di Bologna. Domani verranno ascoltati Gilberto Ghiotti , presidente della Carisp e Mario Fantini - ai domiciliari nella sua casa di Bologna -, presidente di Delta e considerato dai pm che hanno coordinato l’inchiesta — Fabio Di Vizio e Marco Forte — pedina cardine dell’indagine. La Cassa di Risparmio, secondo l’ipotesi d’accusa, sarebbe al centro di un presunto riciclaggio di fondi neri. La Procura ipotizza un circuito illecito di un miliardo e 200 milioni di euro, raccolti dal 2004 ad oggi in prevalenza da imprenditori del nord Italia . Tra gli indagati, anche il responsabile della filiale di via Delle Torri della Monte dei Paschi di Siena. In quella banca, secondo la Procura, ci sarebbe stato il conto corrente dal quale sarebbe transitata l’intera montagna di soldi cui stanno dando la caccia gli inquirenti. Un "conto nascosto ai controlli della Banca d’Italia" e gestito — dice l’accusa — "direttamente da Mario Fantini". Ci sono altri due importanti nomi di sammarinesi, tra gli indagati di quella che la Procura di Forlì ha denominato 'Operazione Varano'. Due nomi che, al momento, non saranno resi noti.

Sonia Tura