Logo San Marino RTV

Cattolica sotto choc. Accoltellati due nordafricani: uno è in condizioni gravi

9 apr 2012
Cattolica sotto choc. Accoltellati due nordafricani: uno è in condizioni gravi
Cattolica sotto choc. Accoltellati due nordafricani: uno è in condizioni gravi
Una mancata precedenza ad un distributore di sigarette, o forse una scheda rimasta incastrata nel macchinario. Sarebbe questo l’assurdo motivo che ha innescato una lite - finita a coltellate - tra un gruppo di ragazzi italiani - probabilmente turisti - e un 22enne nigeriano e un marocchino di 25 anni, residente a Gabicce Mare (Pesaro-Urbino). E’ successo a Cattolica, alle 5 di mattina, in Piazza Primo Maggio: il salottino buono della Città. Ad avere la peggio i due stranieri, feriti gravemente alla gola ed al torace. Sarebbero stati circondati da 6-7 giovani, ma l’aggressione vera e propria sarebbe stata compiuta da 3 ragazzi tra i 18 e i 20 anni. I carabinieri stanno indagando sulla base del racconto dei due feriti; al setaccio i numerosi Hotel della zona. Inusuale – una tale violenza – in un posto solitamente tranquillo come Cattolica. E pensare che i militari dell’Arma, nel corso di questo Ponte Pasquale, avevano moltiplicato gli sforzi per garantire l’ordine pubblico in Riviera. Attività intensa soprattutto nei pressi delle discoteche riccionesi. Due giovani napoletani sono stati colti sul fatto – e arrestati - mentre tentavano di rubare una Toyota Yaris. Nel corso della perquisizione domiciliare sono stati rinvenuti 30 grammi di marijuana. Manette anche per un 19enne romano che aveva appena scippato un portafoglio in un locale da ballo. Nella stessa discoteca, poi, è stato bloccato un ragazzo modenese, accusato di spaccio. Notte in cella, infine, per un 47enne colombiano sorpreso a rubare una piccola somma di denaro in un bar. I carabinieri, nel corso di controlli a tappeto, hanno ritirato 8 patenti per guida in stato d’ebbrezza e denunciato 12 prostitute per inosservanza al foglio di via obbligatorio.

Gianmarco Morosini