Logo San Marino RTV

Clinton: "Alloggi in Cisgiordania passo indietro rispetto alla pace palestinese"

1 dic 2012
Clinton: "Alloggi in Cisgiordania passo indietro rispetto alla pace palestinese"
Il segretario di Stato americano Hillary Clinton ha condannato il progetto israeliano per la costruzione di 3000 nuovi alloggi negli insediamenti dei coloni in Cisgiordania, considerandolo un passo indietro nel processo di pace con i palestinesi. Lo ha dichiarato alla presenza di ministri israeliani. E poi ha fatto appello a una nuova fase per una “pace globale tra Israele e tutti i palestinesi, guidati dalla loro autorità legittima, l'Anp”. Anche Londra è "estremamente preoccupata" per il progetto israeliano e si augura che Israele "riconsideri la sua decisione". Durante gli otto giorni di scontri e anche adesso con il cessate il fuoco, è proseguita l'attività dell'Unicef a sostegno dei bambini della striscia di Gaza. Si parla di 1200 piccoli che hanno avuto un familiare ucciso o ferito e circa 4800 minori le cui case sono state distrutte o hanno subito danni dalle esplosioni.