Logo San Marino RTV

Come vivremo e cosa mangeremo nel futuro? Alcune risposte a Seeds&Chips

All'evento, in programma fino a domani alla Fiera di Milano, hanno partecipato anche i ragazzi delle scuole superiori sammarinesi.

di Mauro Torresi
8 mag 2019
I Capitani ReggentiSan Marino a Seeds & Chips
San Marino a Seeds & Chips

Carne che non è carne, materie prime vegetali che sostituiscono quelle animali e serre wi-fi. A Seeds&Chips si ragiona su come vivere nel futuro, viste le emergenze climatiche e il consumo delle risorse. Per questo sono nati gli obiettivi di sviluppo sostenibile dell'Agenda 2030 dell'Onu che San Marino intende raggiungere prima di tutti gli altri Stati. La Repubblica ha avuto un ruolo di primo piano nella giornata di ieri, con la visita della Reggenza. Poi ci sono i giovani: hanno visitato la fiera i ragazzi delle scuole superiori di Città.

Lungo i padiglioni curiosità e innovazioni, come l'alimento che ha sapore simile alla carne ma che non ha componenti animali, oppure la maionese senza uova e fatta con le alghe. E c'è chi gira gli stand facendosi guidare da un'applicazione realizzata dai ricercatori di un'Università romana che propone sfide e realtà aumentata.

L'evento di Milano è anche confronto tra innovatori e istituzioni e tra leader politici. Tra gli incontri della Reggenza, quello con Kerry Kennedy, nipote di JFK, che ha poi postato sui social la foto del meeting con un riferimento alla decisione di San Marino, all'epoca all'avanguardia, di vietare la pena di morte. Con il premier italiano Giuseppe Conte i capi di Stato sammarinesi hanno parlato di rafforzamento del dialogo, soprattutto politico. Auspicio accolto da Conte. Domani interverrà a Seeds&Chips il segretario di Stato all'Innovazione tecnologica Marco Podeschi.