Logo San Marino RTV

Conclusa la visita del leader libico Gheddafi in Italia

31 ago 2010
Il leader libico Muammar Gheddafi è ripartito per Tripoli lasciando dietro di sé polemiche e dure critiche. Il presidente del Consiglio, ieri, ha esaltato l’amicizia fra Italia e Libia durante la cerimonia per il secondo anniversario del Trattato di Bengasi e ha affermato che “tutti dovrebbero rallegrarsene”. “Chi critica – ha poi continuato Berlusconi – è prigioniero di schemi superati”. “Saluto il grande coraggio del mio grande amico” – ha invece affermato Gheddafi. Polemiche sono scoppiate sulla sua richiesta all’Europa di 5 miliardi all’anno per fermare l’immigrazione clandestina. Sotto accusa anche la lezione sull’Islam impartita ad un folto gruppo di ragazze reclutate da un’agenzia di hostess. Una visita, quella di Gheddafi, che non è passata inosservata nemmeno sulla stampa internazionale.

Gheddafi in visita a Roma. Mini-vertice con Berlusconi