Logo San Marino RTV

Confermata la condanna all'omicida di Tamara Monti

17 giu 2009
Tamara Monti
Tamara Monti
La Corte d’Assise d’Appello di Bologna ha confermato la sentenza di primo grado per l’omicidio di Tamara Monti, l’addestratrice di delfini, uccisa dal vicino con 25 coltellate il 7 febbraio 2007 perché “i suoi cani abbaiavano”. Questa mattina i giudici bolognesi hanno ribadito la sentenza emessa il 9 maggio del 2008 condannando Alessandro Doto a 3 anni di ospedale psichiatrico giudiziario seguiti da 14 anni di reclusione.