Logo San Marino RTV

Consulta per l'Informazione a Roma dall'Ordine dei giornalisti: impegno comune per modificare la legge sulla stampa

Contrasto alle fake news in primo piano ma anche il reciproco riconoscimento del praticantato

di Francesca Biliotti
5 nov 2019
Nel servizio le interviste a Roberto Chiesa presidente Consulta per l'Informazione, e a Carlo Verna presidente Consiglio nazionale Ordine dei giornalisti
Nel servizio le interviste a Roberto Chiesa presidente Consulta per l'Informazione, e a Carlo Verna presidente Consiglio nazionale Ordine dei giornalisti

Rapporto avviato già da tempo, ma oggi di sicuro consolidato, quello tra Consulta per l'Informazione e Ordine dei giornalisti: a Roma, una delegazione della Consulta guidata dal neo presidente Roberto Chiesa, ha incontrato i vertici del Consiglio nazionale, a cominciare dal presidente Carlo Verna. Tanti gli argomenti affrontati, dal riconoscimento reciproco del praticantato, che è uno degli obiettivi, all'istituzione di un premio giornalistico annuale, fino alla creazione di un tavolo di confronto che possa aiutare l'adeguamento normativo della legge sulla stampa sammarinese ai principi internazionalmente riconosciuti, a partire dalla necessaria indipendenza dell'Autorità Garante dalla politica. Particolarmente interessante la lotta comune contro le fake news, che vede attivamente impegnati entrambi gli organismi per garantire informazione certificata e di qualità: Carlo Verna vede in San Marino un possibile laboratorio sperimentale in tal senso.

Nel servizio le interviste a Roberto Chiesa presidente Consulta per l'Informazione, e a Carlo Verna presidente Consiglio nazionale Ordine dei giornalisti