Logo San Marino RTV

Continua a fare troppo caldo, ma le temperature stanno per rientrare nella normalità

26 ago 2011
Continua a fare troppo caldo in Italia, ma le temperature stanno per rientrare nella normalità
Continua a fare troppo caldo in Italia, ma le temperature stanno per rientrare nella normalità
Ancora qualche giorno di sofferenza e da lunedì, finalmente, si tornerà a respirare. L’anticiclone Nordafricano che dalla scorsa settimana fa boccheggiare italiani e sammarinesi, sta infatti per concedere una tregua. Nelle prossime ore sono previsti temporali su Alpi occidentali, Val d'Aosta, Piemonte, e sulle Alpi lombarde. Da lunedì le temperature dovrebbero tornare sotto i 30 gradi. Merito della corrente Atlantica che nel week end dal versante francese delle Alpi occidentali soffierà sul Centro-Nord dell’Italia. La settimana si aprirà a San Marino con cielo nuvoloso e con temperature massime attorno ai 25°C. Quasi impossibile, in questi giorni, girare in città nelle ore di punta. Per fortuna, però, l’ospedale di Stato non ha fatto gli straordinari. Solo qualche piccolo caso di collasso, ma niente di più. Una situazione in controtendenza rispetto all’Italia dove, in città come Bologna, si è verificata un’impennata dei ricoveri di anziani e di chiamate al pronto soccorso. In Italia le temperature sahariane si sono fatte particolarmente sentire su agricoltura e allevamenti. Si teme per la produzione di miele dato che - riferisce la Coldiretti - persino le api sono stremate dal caldo. Per non parlare delle mucche, che hanno diminuito la produzione di latte.

Monica Fabbri