Logo San Marino RTV

Coronavirus: in buone condizioni il paziente italiano positivo al virus, OMS lancia l'allarme mascherine

7 feb 2020
Controlli a Guangzhou (Ansa)Intervista a David Sassoli
Intervista a David Sassoli

È in buone condizioni generali il paziente italiano, ricercatore reggiano, risultato positivo al coronavirus. Il giovane italiano ricoverato allo spallanzani di Roma e risultato positivo al test ha detto di essere traquillo e sarebbe in condizioni non preoccupanti.Allo Spallanzani attualmente ci sono 11 ricoverati, 5 in attesa del risultato del test. Ancora in terapia intensiva la coppia di cinesi. Riparte la quarantena per i 55 italiani rientrati da Wuhan che si trovano alla Cecchignola. Negativi per loro i test effettuati con tampone faringeo, che verranno ripetuti. Intanto l'OMS che lancia l'allarme mascherine: "Il mondo deve fare fronte ad una carenza cronica di equipaggiamento per la protezione personale", ha spiegato da Ginevra il direttore generale Tedros Adhanom.

Dal governo italiano il ministro degli Esteri Luigi Di Maio ha precisato che i voli Italia-Cina "saranno chiusi finché sarà opportuno". Sul fronte economico Standard & Poor's ha tagliato al 5% le stime del Pil della Cina per il 2020. Di Coronavirus ha parlato anche il Presidente del Parlamento Europeo, David Sassoli, a margine di un evento sul bilancio dell'Unione. "La questione coronavirus - ha dichiarato - è l'esempio lampante di come se tagliamo i soldi alla ricerca noi saremo più indifesi rispetto alle sfide e a quello che capita, anche le imprevedibili vicende sanitarie".

Nel video l'intervista a David Sassoli, Presidente del Parlamento Europeo