Logo San Marino RTV

Corruzione: a Rimini una raccolta firme per il sequestro dei beni

15 gen 2011
Corruzione: a Rimini una raccolta firme per il sequestro dei beni
Corruzione: a Rimini una raccolta firme per il sequestro dei beni
E’ più devastante la Mafia o la corruzione? Certamente sono due cancri della società italiana. Due fenomeni da combattere con ogni mezzo, non solo con il carcere… Colpire economicamente i criminali può rivelarsi ancora più efficace. Per la malavita organizzata c’è già una normativa ad hoc, che prevede la confisca dei beni. Nulla di tutto ciò – paradossalmente - per i corrotti. Da 4 mesi si stanno raccogliendo firme, in tutta Italia, per colmare questa lacuna. Le sottoscrizioni saranno inviate al Presidente della Repubblica. Un banchetto anche a Rimini. Tra i firmatari anche il Presidente della Provincia. Secondo Vitali è necessario mantenere alta l’attenzione dell’opinione pubblica su questo tema. Sul tema più generale, delle infiltrazioni malavitose all’interno del tessuto socio-economico locale, verrà a breve avviato un tavolo di coordinamento - tra Enti locali e associazioni – per monitorare lo stato della legalità nel riminese.
Nel video l’intervista a Michael Binotti, associazione”Vedo, sento, parlo”.

Gianmarco Morosini