Logo San Marino RTV

Criminalità: Rimini la più pericolosa

15 ott 2003
Criminalità: Rimini la più pericolosa
Rimini è più pericolosa di città come Milano, Roma, Torino, Genova. E’ quanto emerge da un’idagine di Unioncamere dell’Emilia Romagna, sulla base dei dati Istat relativi ai delitti denunciati nel 2001, all’autorità giudiziaria, da polizia, carabinieri e guardia di finanza. Ogni centomila abitanti, a Rimini, ci sono 7070 denunce di reato. Nella classifica, subito dopo viene Bologna, con 6810 denunce ogni centomila abitanti e a seguire, Savona, Imperia, Torino, Roma, Genova. La provincia italiana più tranquilla, secondo la ricerca, è invece Benevento – 1688 denunce ogni centomila abitanti – seguita da Campobasso, Isernia; Mantova, Chieti ed Enna. Il primato negativo di Rimini è determinato in larga parte dai numerosissimi furti e dai borseggi. Reggio Calabria ha il record degli omicidi; Viterbo per le violenze sessuali; Napoli è prima, per rapine e scippi, Roma per i furti di auto, Como per gli stupefacenti, Savona per i furti in appartamento. Rimini, dunque, è in testa alla classifica soprattutto per il gran numero di delitti ma non per la gravita’ degli stessi. Anzi dal 1997 al 2001, è la città che ha ridotto in maniera più consistente il numero di reati ogni centomila abitanti.