Logo San Marino RTV

Critiche all'Italia sulla Nato

23 mar 2011
Di cosa ha paura l'Italia? - se lo domanda Bernard Kouchner - dichiarando che non ci si può nascondere dietro la Nato. In una intervista a La Repubblica l'esperto di politica internazionale dell'Eliseo si rivolge a Frattini richiamandolo alla ragione sulle basi italiane. L'esperienza della Francia -aggiunge- dice che non bisogna impantanarsi in azioni complesse: lunghe e burocratiche a causa della catena di comando della Nato. La risoluzione Onu parla di 'regime change' senza far cenno a guerra civile e intervento di terra. La Libia sarà sulla via della pacificazione solo grazie all'accordo politico con gli arabi e l'Unione africana in appoggio al Consiglio di transizione.

f.z.