Logo San Marino RTV

Datagate: Lula pretende scuse da Obama

6 set 2013
Datagate: Lula pretende scuse da Obama
Datagate: Lula pretende scuse da Obama
L'ex presidente del Brasile, Luiz Inacio Lula da Silva, ha definito ''molto gravi'' le denunce di spionaggio del governo statunitense ai danni di Dilma Rousseff e ha dichiarato che Barack Obama ha il dovere di scusarsi con lei. ''La risposta Usa non può essere per via diplomatica, perché lo spionaggio non è stato per via diplomatica'', ha sottolineato Lula. ''Adesso tocca a Obama, umilmente, chiedere scusa sia alla presidenta Dilma che al Brasile'', ha aggiunto l'ex capo di Stato.