Logo San Marino RTV

Il decreto "tagliamulte"

7 lug 2008
Segnali stradali
Segnali stradali
Se si paga subito, la multa da 100euro, diventa di 50. Uno sconto della metà che verrà certamente accolto con favore dagli automobilisti.
La misura riguarda le infrazioni più lievi, come il divieto di sosta, quello di usare il telefonino e di fumare alla guida, le cinture di sicurezza non allacciate. In generale, la riduzione, sarà estesa a tutte le multe di prima categoria.
L’apposito decreto verrà presentato mercoledì prossimo in Congresso di Stato dal Segretario Marino Riccardi. Altra possibile novità - sulla quale però non è ancora stata presa una decisione definitiva - è l’eliminazione della multa per la mancata esposizione del bollo nei ciclomotori. Del resto, oltre confine, l’esposizione del tagliando con la tassa di circolazione, non è più obbligatoria da tempo. Lo sconto avrà effetto dal momento in cui entrerà in vigore il decreto e quindi per le infrazioni accertate precedentemente la sanzione minima resta di 100 euro.
“L’effetto 'nuovo codice' intanto ha già avuto ripercussioni positive -commenta il comandante della Polizia Civile, Albina Vicini- quasi tutti mettono le cinture di sicurezza e corrono di meno sulla superstrada. Non c'è stata nessuna variazione significativa nel numero delle multe”