Logo San Marino RTV

Dibattito sulla tutela di Marchi e Brevetti

9 dic 2004
Dibattito sulla tutela di Marchi e Brevetti
Un incontro con i Consulenti in Proprietà Industriale per valutare lo stato di avanzamento dell’impostazione giuridica e funzionale dell’Ufficio di Stato Brevetti e Marchi, ma anche l’occasione per una discussione approfondita sulle ulteriori ipotesi di sviluppo dell’attività dell’Ufficio. Un appuntamento ricco di interventi. In apertura dei lavori un breefing sulle nuove disposizioni fiscali e societarie illustrate dal Vincent Cecchetti e da Andrea Vicari. A seguire la presentazione del PCT, il trattato di cooperazione in materia di brevetti, affidata a Bruno Cinquantini e a Carlos Mauriaca. Ultimo intervento, quello dell’avvocato Giovanni Casacci sul testo unico, aggiornamenti e innovazioni. Poi il dibattito condotto dal Segretario di Stato all’Industria Claudio Felici. Numerosi gli interventi. Centro di interesse la tutela dei diritti di deposito. Dagli aspetti formali sulla redazione delle domande di deposito, ai rapporti giuridici fra la Repubblica di San Marino e gli stati in materia, in particolare con l’Italia e l’Europa. E ancora dagli aspetti legati ai finanziamenti, ai programmi di formazione per gli esaminatori. Sul tavolo, insomma, tutte le proposte per fare dell’Ufficio di Stato Brevetti e Marchi un punto di riferimento su scala internazionale. Un’opportunità in più in fatto di gestione e affidabilità per i titolari di brevetti e marchi.