Logo San Marino RTV

Digitale terrestre: Rimini pensa ad azione legale

18 set 2013
Digitale terrestre: Rimini pensa ad azione legale
Digitale terrestre: Rimini pensa ad azione legale
Avanti con le azioni legali contro i problemi di ricezione del digitale terrestre Rai a Rimini. La Provincia e le associazioni dei consumatori stanno valutando la possibilita'' di intraprendere un''azione legale che tenga conto della sentenza del Tar del Lazio, resa nota proprio ieri, riguardo ad un ricorso proposto contro la stessa Rai da parte di 123 cittadini ravennati e l''associazione di consumatori Cittadinanzattiva Emilia-Romagna (per la cattiva ricezione del segnale digitale nel Ravennate). "La decisione del Tar, pur respingendo la sostanza del ricorso dei cittadini, sembra comunque aprire spiragli interessanti a livello di giurisprudenza al di fuori della class action, per un''azione risarcitoria individuale", spiega oggi la Provincia riminese in una nota. Proprio per approfondire questi punti, nei prossimi giorni, la Provincia e le associazioni di tutela dei consumatori chiederanno un incontro all''avvocato estensore del ricorso dei cittadini ravennati per valutare nello specifico possibilita'', modi e forma di un possibile ricorso. Contestualmente la Provincia di Rimini contattera'' le associazioni di categoria degli antennisti al fine di ottenere una mappatura puntuale ed aggiornata rispetto i problemi di ricezione in tutto il territorio provinciale. Sempre per discutere dei problemi del digitale terrestre, l''assessore riminese Mario Galasso sara'' presente lunedi'' prossimo all''incontro convocato a Bologna dal Corecom Emilia-Romagna.